news
Inquinamento e degrado ambientale: il 59% degli italiani ne è molto preoccupato

Un Pianeta da salvare? Pare proprio di sì, stando al pensiero degli italiani indagato da Nielsen in collaborazione con Novamont. Inquinamento e degrado ambientale, infatti, sono tra le voci definite  “molto preoccupanti” dal 59% degli italiani, addirittura più delle difficoltà economiche, indicate come molto preoccupanti solo dal 53%. Per l’88%,leggi tutto

Pam Panorama: le sue MdD valgono il 21% del giro d’affari

Anche Pam Panorama presente a Marca 2020 con le proprie linee a marchio, rappresentative dei valori e della strategia aziendale. L’insegna infatti può vantare un ampio assortimento di prodotti a partire dalla linea Mainstream pensata per offrire ai suoi Clienti i prodotti essenziali per tutti i giorni, caratterizzati da unleggi tutto

Marca: nasce la filiera responsabile, a sostegno di prodotti e distribuzione di qualità

La sostenibilità nella Distribuzione Moderna è un dato di fatto. A Bologna, nel corso di Marca 2020 il settore ha tuttavia voluto fare un passo ulteriore, prendendo precisi impegni, sostanziati in una proposta concreta che vede la Distribuzione Moderna unita e parte attiva nella creazione di una “filiera responsabile”, assumendoleggi tutto

Contro lo sprecoi cittadini lombardi preferiscono prodotti stagionali

Si parla spesso di sensibilizzare sugli sprechi, sulle loro cause e sull’impatto economico. Ma per farlo in maniera scientifica e costruttiva non si può prescindere dall’esame dei dati e dei comportamenti di ciascuno.  Nasce quindi con questo obiettivo l’indagine “Primo non sprecare”, con focus Lombardia, promossa da Whirlpool attraverso Waste Watcher.leggi tutto

Lotta allo spreco di cibo: bilanci, strategie, previsioni

Lotta senza paura allo spreco alimentare: questo il tema affrontato durante l’incontro “Non sprechiAMO il cibo: per un’alimentazione più sostenibile”, che si è tenuto a Milano e che ha visto protagonisti i principali attori coinvolti nella lotta contro un modello di alimentazione non più accettabile. Il dibattito, aperto dall’Onorevole Marialeggi tutto

Terre d’Italia: arrivano le referenze controllate da Filiera Agricola Italiana

Carrefour Italia e Filiera Agricola Italiana presentano le prime referenze a marchio Terre d’Italia realizzate da produttori che sono stati controllati da Filiera Agricola Italiana spa che, attraverso il label FDAI (Firmato dagli agricoltori italiani), supporta, promuove e garantisce la tracciabilità della filiera produttiva per sostenere l’utilizzo di materie primeleggi tutto

Selex: la marca del distributore cresce del 6% e vale 950 milioni

Selex Gruppo Commerciale conferma per le sue marche private una crescita al di là delle aspettative: +6% rispetto 2018, con un fatturato alla vendita di circa 950 milioni di euro. Un risultato importante, frutto di un piano strategico che aveva come focus l’ampliamento delle linee specialistiche e il miglioramento dellaleggi tutto

Nuove aperture e iniziative green per il discount IN’s Mercato

IN’s Mercato lancia nel 2020 una fitta serie di nuove aperture e la nuova campagna di comunicazione: #QUALCOSADIBUONO. Un’iniziativa di forte impegno sui temi della sostenibilità ambientale, che attraverso l’attività di riqualificazione urbana “Spazio Verde” si propone di migliorare lo spazio verde pubblico e la qualità di vita dei quartieri.leggi tutto

Distribuzione Moderna: 10 messaggi chiave per definire la sostenibilità

Quanto a sostenibilità, la distribuzione moderna  si è da tempo rivelata sensibile, riducendo – per esempio – le plastiche e le emissioni. Il raggio d’zione è senza dubbio ampio, ma c’è un ambito – soprattutto- in cui può continuare a lavorare con l’intento di massimizzare i risultati: è quello dellaleggi tutto

Brand sempre più attenti alla customer experience

Secondo una ricerca di Kpmg in Italia cresce la sensibilità delle aziende al tema, ma aumentano anche le aspettative dei consumatori L’intensa competizione e le crescenti aspettative dei consumatori hanno spinto le aziende operanti in Italia a migliorare i livelli di customer experience. È quanto emerge dalla terza edizione dileggi tutto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto